Verifiche ai fini IMU delle abitazioni principali

Sono iniziati  sul territorio di Riolunato i controlli ai fini IMU, allo scopo di individuare le  cosiddette «residenze di comodo», vale a dire quelle unità immobiliari ad uso abitativo che non soddisfino di fatto i requisiti di legge.
L’attività di verifica è portata avanti dall’Ufficio Tributi del Comune.
In data 11/07/2020 con delibera n. 55, la Giunta Comunale aveva sottolineato la necessità di avviare la procedura per i controlli IMU sulle abitazioni principali situate nel territorio comunale, per verificare la sussistenza dei presupposti per l’applicazione del trattamento fiscale agevolato e il corretto assolvimento dell’imposta da parte dei soggetti passivi.
Allo scopo di instaurare un rapporto collaborativocoi contribuenti, la Giunta, nella stessa deliberazione, ha disposto di concedere la possibilità ai contribuenti di regolarizzare la propria posizione fiscale ravvedendosi entro il 31/12/2020, ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 472/97.
L'ufficio tributi provvederà pertanto ad inviare lettera informativa ai soggetti ritenuti interessati allo scopo di dare inforamazione puntuale riguardo alla
situazione.
Per qualsiasi inforamzione in merito contattare l'ufficio tributi.
In allegato la delibera della Giunta Comunale n. 55 dell'11/07/2020

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 11 settembre 2020
modificato:venerdì 11 settembre 2020